VIDEO -“Mi sono rotto il ca…” Imprenditore si sfoga contro lo Stato

Una protesta semplice e immediata che arriva dal popolo. Un imprenditore italiano ha deciso di dare voce ai propri problemi, causatigli dallo Stato, mediante un video pubblicato su Facebook.

L’intento è quello di smuovere i suoi colleghi imprenditori affinchè facciano lo stesso, tant’è che inizia con un grido di battaglia: “colleghi delle piccole e medie imprese, che ormai non ci sono più, fate come me, ribellatevi”

“E’ vero – continua – hanno distrutto il nostro Paese e le nostre aziende, ma noi gliel’abbiamo lasciato fare. Ora dico basta”

E’ stufo ed ha il coraggio di dirlo. Non ha più paura dell’Agenzia delle Entrate, del Fisco o della Guardia di Finanza, vuole denunciare lo Stato, che ha malridotto la sua impresa e la vita di tutti i suoi dipendenti.

Mi sono rotto i coglion*, tuona e lo fa capire espressamente con questo video.

Fonte