Spagna, si schianta Eurofighter dopo parata: muore pilota

Un caccia Eurofighter si è schiantato nella base spagnola di Los Llanos e il pilota dell’aereo è morto nell’incidente. Lo ha reso noto il ministero della Difesa.

L’aereo, precipitato all’atterraggio nella base militare di Los Llanos de Albacete, era uno dei quattro Eurofighter che avevano appena partecipato alla parata militare a Madrid per la festa nazionale spagnola.

L’Eurofigther stava rientrando alla base dopo aver partecipato alla parata per quella che una delle festività più importanti della Spagna. La parata in corso a Madrid è presieduta dal re Felipe IV, in uniforme militare, insieme alla principessa Leonor e l’infanta Sofia. Sulla tribuna di onore sono invitati i presidenti di tutte le comunità autonome, ma oltre a quello della Catalogna, sono rimasti vuoti i posti di Paesi Baschi e Navarra.

La cronaca dei fatti, da Fanpage.it: “Secondo testimoni oculari, l’incidente si è verificato intorno alle 12.10 quando i quattro Eurofighters stavano eseguendo la manovra di avvicinamento alla base. Uno di loro improvvisamente ha perso quota in maniera repentina e si è schiantato al suolo poco dopo in un campo. L’impatto ha causato un  incendio il cui fumo è stato visibile a molte persone. Dopo lo schianto gli accessi alla base di Los Llanos sono stati chiusi. Sul posto sono accorsi vigili del fuoco e soccorsi sanitari tra cui un elicottero medico ma per il pilota non vi è stato nulla da fare. La vittima è il capitato dell’aeronautica Borja Aybar. Secondo El Pais, questo è il terzo aereo Eurofighter che l’aeronautica spagnola perde in due distinti incidenti”.