Renzi in Senato attacca Salvini: “Questo è il Parlamento non è il Papeete”

Il senatore Matteo Renzi è intervenuto in Aula dopo che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha annunciato le dimissioni, e dopo che ha parlato anche il ministro degli Interni Matteo Salvini. “State rischiando di portare per la prima volta dopo 73 anni il Paese a un vuoto autunnale. Se non è mai successo un motivo ci sarà. Questo è il Parlamento non è il Papeete. Questo non è un colpo si stato è un colpo di sole. Noi non abbiamo paura di andare al voto. Lei, ministro Salvini, ha fatto un governo con il 17%”.

“Siamo felici che quest’esperienza di governo sia finita, ma daremo il nostro contributo affinché a pagare questa crisi non siano gli italiani”, ha concluso Renzi.

Fonte: https://www.fanpage.it/live/crisi-di-governo-e-il-giorno-di-giuseppe-conte-al-senato-la-diretta/