RAGGI: CHIUDEREMO CICLO RIFIUTI, VOI PER ANNI NON L’AVETE FATTO!…

Ci vuole coraggio a chiederci di chiudere il ciclo dei rifiuti, ci vuole coraggio a chiederci di farlo, per anni non lo avete fatto, noi lo faremo, fa parte del nostro programma”. La sindaca Virginia Raggi, nell’assemblea comunale straordinaria sui rifiuti, va all’attacco e punta il dito contro le forze politiche che hanno governato Roma nel passato.

“Come possono la dirigenza Ama e le precedenti amministrazioni non avere cognizione della tempistica e della collocazione di questi impianti. Sarà materia di Cantone? Stiamo lavorando per presentare all’Anac, l’autorità nazionale anticorruzione, una relazione”. “Ama ha un addetto ogni 367 abitanti, è fallita la pulizia e la raccolta”, aggiunge Raggi.

“Entro dicembre 2015 si sarebbero dovuto avviare i lavori di costruzione di un eco-distretto a Rocca Cencia. Un’opera da eseguire in dodici mesi. Come siamo messi a sette mesi dalla posa della prima pietra? La gara è stata bandita, risultano due offerte ma l’anomalia è che da una parte l’eco-distretto non è previsto dal piano regionale e dall’altro che manca l’acquisizione della Via.

Il cronoporgramma non può essere rispettato ed era prevedibile, tra l’altro nell’anno del Giubileo con aumento del conferimento. L’altro eco-distretto previsto da Ama risulta essere proposto da terzi. Tutto questo nel sito già stressato di Ponte Mannone, ossia Malagrotta”, prosegue Raggi.

Fonte: qui