Panico in Duomo a Milano, allarme in un McDonald’s. “Forse un petardo”

Attimi di panico in un McDonald’s in piazza Duomo a Milano.

Il locale è stato evacuato dalle forze dell’ordine intorno alle 14 di oggi.

Clienti e dipendenti si sono riversati per strada dopo che qualcosa – pare un piccolo petardo – è esploso dentro il ristorante.

Secondo le prime ricostruzioni fornite da fonti della questura accorse sul posto si sarebbe verificata un’esplosione all’interno di uno dei piccoli marchingegni per lo smaltimento dei rifiuti che sono in dotazione alla catena di fastfood.

Non è ancora chiaro con certezza cosa abbia scatenato la detonazione: alcuni dei clienti parlano di un petardo gettato all’interno del contenitore per l’immondizia.

Sul posto sono arrivati in forza sia i carabinieri sia gli uomini della Polizia di Stato e della polizia locale di Milano: tutti i clienti all’interno del ristorante sono stati fatti uscire in fretta e furia e la zona è stata fatta evacuare dalle forze dell’ordine. Dopo un’iniziale mezz’ora di tensione, i consumatori fatti evacuare dal locale sono stati fatti rientrare per recuperare i beni personali.

Una donna ha avvertito un malore, probabilmente nel panico generato dalla tensione generale.

Fonte