Muore in incidente stradale il calciatore Jonas Pessalli, aveva origini italiane

Ancora un lutto per il calcio brasiliano. Vittima di un incidente stradale è morto Jonas Henrique Pessalli. Il centrocampista, 27 anni da compiere a settembre, era attualmente in forza al Paraná, che ha annunciato di avere indetto tre giorni di lutto per ricordarlo.

Di origini italiani, come il cognome lascia intuire, Pessalli, prodotto delle giovanili del Gremio, ha in carriera giocato anche in Francia, prima nell’Angers, contribuendo con cinque gol alla promozione in Ligue 1 del 2015 dei bianconeri, e poi nel Luçon. Per lui anche un’esperienza in Azerbaigian, con il Neftchi Baku.

Lascia moglie e tre figli piccoli. Lo riferisce il sito Sportal.it.