Mentana sta con Facci: “Ordine dei giornalisti dannoso e da abolire”

Continua a far parlare la sospensione per due mesi del giornalista di Libero, Filippo Facci, comminata dall’Ordine dei giornalisti della Lombardia.

Il giornalista è stato punito per un articolo pubblicato il 28 luglio 2016 in cui, sulla scia degli attentati di matrice islamica in Europa, rivendicava il diritto personale all’odio nei confronti della religione di Allah.

Sulla vicenda è intervenuto anche Enrico Mentana che su Facebook ha scritto: “Scopro solo ora che l’ordine dei giornalisti ha sospeso Filippo Facci per qualcosa che ha scritto. Qualsiasi cosa fosse, sesso, politica, terrorismo, economia, era una sua opinione. Non voglio sapere cosa abbia scritto, la libertà vale per tutte le opinioni. E io con gente che sanziona le opinioni non voglio avere nulla a che fare. Ditemi quindi dove firmare per chiedere di abolire l’ordine dei giornalisti, ora che da inutile è diventato dannoso”.