Mentana: “La sensazione è che Lega e M5s possano dire di averci provato ma di non esserci riusciti”

Di Maio e Salvini al Quirinale (combo)

Enrico Mentana ha aperto l’edizione delle 20 del suo TgLa7 anticipando la rottura tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio. L’accordo per fare partire il governo è fallito. “Ci sono segni concreti di una possibile rottura che potrebbe avvenire già nelle prossime ore tra Salvini e Di Maio su Europa, migranti e giustizia” sono state le parole del direttore.

Distanze sul programma che potrebbero rivelarsi incolmabili. “La sensazione – ha affermato Mentana mentre era in corso un vertice a Montecitorio tra i due leader – è che Lega e M5s possano dire di averci provato ma di non esserci riusciti, chiudendo così il dialogo”. Mentana ha aggiunto che “si tratta soltanto di voci”, ma evidentemente piuttosto autorevoli se ne ha dato conto nel corso del suo tg.

Luigi Di Maio si era detto “ottimista” sull’esito della trattativa per l’accordo di governo. Invece Matteo Salvini ha usato toni meno entusiastici, a dimostrazione del fatto che la strada non è esattamente in discesa. Lega e M5s, premette, sono “forze serie, se c’è un accordo con un governo forte che parte poi sui nomi si trova”. Così a Repubblica Tv arrivando a Montecitorio. Salvini ha aggiunto: “Anche io sono ottimista, ma i giorni passano e sono anche realista…”.

Fonte: laprimapagina.it