Home Notizie MARCATURA LASER SU METALLI

MARCATURA LASER SU METALLI

0
MARCATURA LASER SU METALLI

L’utilizzo della marcatura laser sui metalli rappresenta oggi una certezza per ottenere risultati estremamente rapidi e precisi, in grado di garantire maggiore visibilità al proprio marchio e la costante tracciabilità del proprio prodotto nel tempo. Questo tipo di marcatura si sta diffondendo in svariati settori, primo di tutto l’Automotive e le sue componenti, seguito da valvole, elettronica, meccanica, gioielleria, tecnologie mediche e così via.

La marcatura laser sui metalli offre notevoli vantaggi sia in termini di qualità sia in terminieconomici e si può realizzare a diversi livelli profondità, in base al materiale specifico considerato e alle esigenze di marcatura.

Lasit Laser Marking – Automotive from Lasit – Laser Marking on Vimeo.

VERSATILITÀ

Con l’incisione laser su metallo, è possibile marcare senza difficoltà loghi, caratteri alfanumerici, codici a barre, numerazioni progressive, disegni, DataMatrix e grafiche anche complesse.

ALTA DEFINIZIONE

La marcatura laser garantisce altissima precisione anche con dettagli geometrici complessi. Al termine del processo, il materiale viene pulito per garantire un’altissima qualità del risultato.

MARCATURA INDELEBILE

La marcatura laser garantisce un risultato estremamente durevole e resiste ad acidi, calore, agenti chimici e fenomeni di corrosione.

TRACCIABILITÀ

L’impossibilità di danneggiare una marcatura laser rende questo metodo efficace per tracciare qualsiasi prodotto.

VELOCITÀ

La marcatura, anche di contenuti variabili (come loghi e codici), si realizza in tempi brevissimi ed è possibile eseguire un’ampia gamma di marcature diverse senza cambiare utensile alla macchina.

RESISTENZA

La marcatura laser non richiede alcun costo supplementare perché non produce materiale di scarto, non ha bisogno di trattamenti particolari e non è soggetto ad usura.

La marcatura laser profonda sui metalli è una procedura in cui la marcatura penetra ad una certa profondità nel pezzo in lavorazione. Il risultato è molto simile all’incisione meccanica ma il processo con il laser ha molti vantaggi soprattutto a livello industriale: in questo caso il materiale viene asportato a strati così da realizzare marcature dal raggio di pochi millimetri, quasi impossibili con metodi meccanici. Un altro vantaggio del laser è che permette la marcatura anche di materiali particolari, solitamente difficili da lavorare.

Incisione laser metalli

Nel caso dell’incisione laser sui metalli, avviene un’asportazione di materiale dal pezzo in lavorazione. Ilraggio laser penetra nella superficie e ne rimuove una parte, provocando nella zona una depressione.
Poiché il materiale viene contemporaneamente riscaldato e reagisce all’aria dell’ambiente circostante, nelle zone di incisione si produce spesso anche una decolorazione, che rende ancor piùevidente e nitida la marcatura.

Annealing

Si parla di annealing quando la marcatura ossida la superficie dei metalli ferrosi (ferro, acciaio, acciaio inossidabile) e del titanio mediante riscaldamento localizzato. Lo strato di ossido è solitamente nero, ma può anche avere altre tonalità che dipendono dalla temperatura dello strato riscaldato. Nell’annerimento, la superficie del materialesi mantiene uniforme perché la marcatura non comporta un’asportazione, ma solo il riscaldamento dell’area: il colore raggiunge solitamente una profondità compresa tra i 20 e i 30 µm.