Le Iene e Fazio umiliano Matteo Renzi in diretta: la coltellata sulle primarie Pd

Un cartonato. Le Iene hanno scelto il modo più diretto per umiliare Matteo Renzi. Il programma di Italia1 ha mandato in onda un’intervista doppia dedicata alle Primarie del Pd. Da una parte Michele Emiliano, dall’altra Andrea Orlando. E in mezzo lui, Renzi, il candidato stra-favorito. Versione cartonato, appunto, perché l’ex premier ha declinato l’invito al confronto e così gli autori, anziché rinunciare al servizio, hanno preferito far parlare gli sfidanti, con la foto di Renzi a far da palo.

“Nonostante il segretario uscente Matteo Renzi avesse dichiarato al microfono di Filippo Roma che avrebbe accettato volentieri l’invito all’intervista tripla delle Iene – spiega una nota di Mediaset -, quando l’inviato ha contattato il suo ufficio stampa, quest’ultimo non ha più dato la disponibilità dell’ex premier”.

La sagoma di cartone di Renzi dà spazio alle accuse di Emiliano e Orlando: “Mah, io credo che scappare sia sempre un errore”, attacca il governatore pugliese. “Fa male a non confrontarsi”, aggiunge Orlando. E a una settimana dal voto, ci pensa anche Fabio Fazio a tirare una coltellata a Renzi, ospitando a Che tempo che fa su Raitre proprio Orlando. Demolito in tv, mollato dagli amici. Forse è per questo che Matteo ha preferito consolarsi sul divano guardando Macron.

Da: Libero quotidiano