Gentiloni attacca i 5 stelle in Aula

“Se c’è stata una cosa davvero bella di questi mesi di campagna referendaria, che a me non sono piaciuti moltissimo, è stata una discussione pubblica sulla Costituzione” a parlare è il neo premier Paolo Gentiloni nel suo primo giorno da Presidente del Consiglio.

“Ora – continua il Premier – non si può fare che la discussione svanisca nel nulla e la Costituzione venga dimenticata. Abbiamo i super paladini della centralità del Parlamento che nel momento più importante della vita parlamentare non ci sono”

“Vi sembra logico: vogliamo talmente bene al Parlamento che non ci andiamo”. Il riferimento è ai Cinquestelle che non partecipano né alla discussione né parteciperanno al voto sulla fiducia.