Forza Italia: “Chi paga la nuova autoblu di De Luca?”

Forza Italia all’attacco del governatore della Campania, Vincenzo De Lucae delle sue promesse non mantenute. «Molti accusano in questi giorni De Luca di favorire solo i suoi figli. Non è vero, pensa anche a se stesso. E gli piace la vita comoda! Ricordate quando il presidente giurava che avrebbe rinunciato all’auto blu (11 luglio 2015)? Bene, De Luca sfreccia in una comoda berlina, nuova e ovviamente tedesca, con tanto di lampeggiante, accompagnato da uno stuolo di vigili urbani del Comune di Salerno, distaccati in Regione con stipendi da dirigente». L’accusa proviene da Severino Nappi, responsabile nazionale Forza Italia Politiche per il Sud e Consigliere regionale FI Campania.

De Luca smascherato da Nappi di Forza Italia

«E sì – prosegue Nappi – perché la lealtà al capo, anche se solo nel suo piccolo cerchio (chiedete ai capibastone Pd, regolarmente a bocca asciutta), paga, e paga bene: nello staff del presidente tutti i contratti sono a 5 zeri. Soprattutto a De Luca piacciono gli ambienti eleganti e tirati a lucido, forse perché i grossi conti non sono a suo carico. Prima ha ristrutturato i suoi uffici a Palazzo Santa Lucia a Napoli. E non è mancata una rinfrescatina agli ambienti a sua disposizione nella sede de Consiglio regionale. Poi si è procurato una bella sede nel Palazzo del Genio Civile per ricevere i clientes a Salerno. Quindi ha ristrutturato quella di Roma con tanto di creazione di un nuovo bagno personale: si sa, la privacy è importante. E ora ha appena allestito la nuova Sala Giunta, con dotazioni di tutto punto, persino un piccolo spazio proiezioni! Caro De Luca, da cittadini campani, ci aspettiamo che il gran caldo passi presto. Anche perché, in caso contrario, siamo preoccupati di dover pagare pure i costi di una bella piscina per il suo refrigerio». (Secolo d’Italia)