Fidanzati vincono al Win for life. Ma poi l’amore finisce e lui va a processo

Vincono a ‘Win for life‘, poi lui la molla e si tiene tutto. Un vicentino accusato di appropriazione indebita: in coppia avevano vinto al gioco che consente di incassare 4mila euro al mese per 20 anni, poi lui la scarica e non le lascia neanche un centesimo.

La storia dei fidanzati serbi Branislav Stankovic, 41 anni residente a Schio, e Branka Stojanovic di 40 anni che ora vive a Trieste

D.N. per http://www.ilgiornaledivicenza.it/

Avevano vinto assieme con la schedina del Win for life, il gioco che consente, se si indovinano i numeri giusti, di incassare 6 mila euro al mese per vent’anni. All’epoca – era il 2010 – andavano d’amore e d’accordo.

Si erano accordati che la somma venisse accreditata ogni mese sul conto corrente di lui, che lo aveva aperto a Valdagno. Ma poi si erano lasciati; lui l’avrebbe scaricata e, dopo qualche mese, non le avrebbe più girato neanche un euro. E lei lo aveva denunciato. Ora, a distanza di anni, l’ex fidanzato di 41 anni è stato chiamato a risponderne in tribunale: è accusato infatti di appropriazione indebita.