Home Notizie Caso disabili, Jovanotti si schiera con Pif: “Sui disabili un silenzio imbarazzante”

Caso disabili, Jovanotti si schiera con Pif: “Sui disabili un silenzio imbarazzante”

0
Caso disabili, Jovanotti si schiera con Pif: “Sui disabili un silenzio imbarazzante”

Dopo aver letto lo sfogo di Pif pubblicato dal Corriere, Jovanotti ha scritto un lungo post sul suo profilo Facebook, in cui dice: «Ieri Pif ha scritto questa lettera al Corriere della Sera, il suo è un grido che condivido.

La cosa paradossale è che debba essere Pif e farsi carico di questo tipo di informazione, avvolto da un silenzio istituzionale imbarazzante e colpevole che fa leva sul fatto che le persone hanno la propria vita e ognuno ha i propri piccoli e grandi problemi, e prima gli permetti di dimenticare quelli degli altri (specialmente quelli per cui ci si sente impotenti singolarmente) e meglio è.

Una scusa politica che vale per tutto E’ un fatto normale, e ormai è diventato una scusa politica che vale per tutto. Tutto passa, tutto è comunicazione, la realtà non conta un cazzo, lo sanno bene quelli lì. Nel passaggio dal mondo come «ipertesto» al mondo come «timeline» ci sono grossi rischi per chi non si sforza personalmente di mantenere uno sguardo ampio. Ho seguito questa storia della presa in giro della politica verso i disabili gravi in Sicilia da tanto tempo, sperando in una riposta, credendo che le promesse fossero programmi, che una cosa detta oggi valesse anche domani, pensando che quelle parole di impegno provenissero da gente seria. Non sono persone serie, lo stanno dimostrando, e se ne fregano. Una scusa politica che vale per tutto.

Mi fa schifo il modo in cui alcune persone con responsabilità pubbliche, elette dai propri cittadini perché facciano il bene pubblico (che non è un bene astratto ma è quello scritto nella Costituzione) se ne sbattano alla grande invece, continuino imperterriti il gioco delle tre carte sulla pelle della parte più debole della società. Sembra impossibile vero? (FONTE: Corriere.it)