Barbara Palombelli contro Laura Boldrini: “La democrazia non ha paura del fascismo”

“Una democrazia forte non ha paura dei simboli del passato, non cancella o ritocca i monumenti, non si occupa di un signore nostalgico che inneggia a Mussolini”. A dirlo, su Facebook è Barbara Palombelli.

La giornalista e conduttrice di Forum – come riporta Libero – contesta le parole di Laura Boldrini, che sogna di abbattere tutti i monumenti e i simboli del Ventennio, e alle polemiche di Repubblica sullo stabilimento balneare di Chioggia che inneggia al Duce.

Queste le dichiarazioni di Laura Boldrini: “Ci sono persone che si sentono colpite da questo, a volte anche offese. Quando ho accolto i partigiani alla Camera, in occasione del Settantesimo anniversario dalla Liberazione – spiega – alcuni di loro hanno evidenziato questo stato di cose dicendo che non accade altrettanto in Germania dove i simboli del nazismo non ci sono più. Questi vecchi partigiani si sentono ancora offesi da questo. Io rispetto la loro sensibilità. È evidente che in Italia questo passaggio non c’è stato, in Germania sì“.