Auto contromano in autostrada: due morti sulla A2 nel Salernitano

Due uomini sono morti in un incidente stradale avvenuto sulla A2, l’autostrada del Mediterraneo, nel tratto salernitano tra gli svincoli di Pontecagnano Nord e San Mango Piemonte, in direzione nord.

Era il giorno del suo 25esimo compleanno per Francesco Merola, di Calvanico, quando ha imboccato l’autostrada contromano schiantandosi contro un’altra auto e uccidendo un 68enne di Battipaglia. Uno scontro frontale che è costato la vita a entrambi e avvenuto intorno alle 6:50 di questa mattina. Il ragazzo ha imboccato la corsia nord contromano e dopo alcuni metri si è schiantato contro l’altra auto, guidata da Carmine Moretta. L’incidente è avvenuto sull’autostrada A2 del Mediterraneo, tra gli svincoli di Pontecagnano nord e San Mango Piemonte, in direzione nord.

L’impatto tra l’Audi A3 e la Lancia Y è stato devastante e i due sono morti sul colpo. Chi passava di là ha chiamato subito i soccorsi ma per gli uomini del 118 non c’è stato nulla da fare, se non accertare il decesso delle due vittime. Sul luogo dell’incidente è arrivata una pattuglia della polizia stradale di Eboli: gli uomini del comandante Antonio Quaranta hanno cercato di ricostruire la dinamica dell’incidente, confermando così quanto ipotizzato dai soccorritori. Il 25enne aveva imboccato la corsia nord al contrario, andando così contromano.

Le salme delle due vittime sono state trasferite all’obitorio dell’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno. Il pm che sta indagando sull’incidente ha disposto per questa mattina l’esame esterno sulle salme, affidato al medico legale Giovanni Zotti che dovrà quindi redigere una relazione alla procura di Salerno, cui spetterà il compito di decidere se procedere o meno con l’autopsia.

Fonte: Napoli Fanpage